Una missione secolare

L'Ufficio per le Aggregazioni Laicali e le Confraternite che opera presso la Diocesi di Roma assiste e coordina i numerosi enti formati da laici impegnati in opere di misericordia e in attività pastorali.

Chi siamo

Pastorale

Annuario





cerca nel sito

Confraternite







Le Confraternite Romane rendono omaggio alla Madonna

Venerdì 10 Febbraio 2017

Oggi le confraternite di Roma si sono riunite, in abiti solenni, per celebrare la Santa Messa al Santuario dedicato alla Vergine del Miracolo di Sant’Andrea delle Fratte a Roma.
La celebrazione, trasmessa da TV2000 in diretta, è stata presieduta dal nostro direttore dell’Ufficio Confraternite del Vicariato di Roma, da Mons. Giovanni Cereti dell’Arciconfraternita dei Genovesi e da Mons. Vittorio Pignoloni, dell’Arciconfraternita dei Nursini.

La Messa si può rivedere sul sito di TV2000:

IV incontro di formazione

Lunedì 6 Febbraio 2017

Si è svolto nella Chiesa di Sant’Agata dell’Arciconfraternita del Ss. Sacramento e di Maria Santissima del Carmine in Trastevere, a Largo San Giovanni de Matha, 9, il IV incontro di formazione per i confratelli della nostra diocesi.

Ha aperto l’incontro il saluto del segretario Tommaso Nobile, seguito da una catechesi del Primicerio, Mons. Giulio Ramiccia, dal racconto della vita di Sant’Agata, da parte del dott. Giorgio Aicardi, confratello anche lui, come il Prof. Mario Pesce, antropologo, che ha infine descritto i due aspetti della forte devozione alla Madonna del Carmine del quartiere di Trastevere e dei lavori di restauro della statua, che viene portata Solennemente in processione nei giorni della festa di Luglio del Carmine, terminati a maggio dell’anno scorso.

Al termine degli interessanti interventi, Mons. Giulio Ramiccia ha presieduto l’eucarestia, concelebrata dal nostro direttore don Antonio.

Al termine, una magnifica cena seduti è stata preparata e servita dai confratelli del Carmine, tra l’ammirazione degli oltre 100 confratelli presenti all’incontro, in rappresentanza di 19 Confraternite.

Durante gli applausi finali, è arrivato anche il Pietro Solfizi, Governatore dell’Arciconfraternita del Carmine di Trastevere, assente per un impegno, che ha così potuto salutare prima del termine della serata.

La Madonna Pellegrina alla confraternita di Sant’Ignazio di Antiochia

Scarica il calendario delle celebrazioni.