Settimana della Famiglia dal 2 ottobre

“La sfida di educare” sarà il tema della Settimana della famiglia: otto giorni di eventi in programma fino a domenica 8 ottobre. Il via, domenica 1 alle 15.30 a Sant’Agnese in Agone (piazza Navona), con la cerimonia inaugurale a cura dell’Ufficio di pastorale familiare della diocesi di Roma e del Forum delle associazioni familiari del Lazio che hanno organizzato insieme la Settimana con il patrocinio dell’Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia della Conferenza episcopale italiana, di Roma Capitale e del Consiglio regionale del Lazio. Una quarantina le associazioni coinvolte per dare vita alle quattro macro aree strutturali della Settimana: “Stare insieme”, “Fare insieme”, “Riflettere insieme”, “Celebrare insieme”. «In risposta all’Amoris laetitia abbiamo deciso di organizzare una Settimana della famiglia – spiega il direttore del Centro per la pastorale della famiglia della diocesi di Roma, monsignor ANDREA MANTO – per mettere in rete le realtà che lavorano per essa e con essa. La speranza è quella di accendere una luce nella città sul tema della famiglia perché sia valorizzata e, in tanti aspetti concreti, anche supportata e sostenuta. L’obiettivo – aggiunge – è ascoltare le vite delle famiglie, le loro gioie e le fatiche di ogni giorno per sottolinearne la centralità nella società e aiutarle nel prezioso ruolo educativo che svolgono attraverso un percorso ragionato di laboratori in cui i genitori possano essere coadiuvati da esperti nell’approfondimento delle dinamiche relazionali proprie dell’educazione». leggi tutto »

Discorso del Vicario
Conclusioni del Convegno Diocesano

“NON LASCIAMOLI SOLI”

Conclusioni del Convegno Diocesano
18 settembre 2017

Atti 20,7-12

7 Il primo giorno della settimana ci eravamo riuniti a spezzare il pane e Paolo conversava con loro; e poiché doveva partire il giorno dopo, prolungò la conversazione fino a mezzanotte. 8 C’era un buon numero di lampade nella stanza al piano superiore, dove eravamo riuniti; 9 un ragazzo chiamato Eutico, che stava seduto sulla finestra, fu preso da un sonno profondo mentre Paolo continuava a conversare e, sopraffatto dal sonno, cadde dal terzo piano e venne raccolto morto. 10 Paolo allora scese giù, si gettò su di lui, lo abbracciò e disse: «Non vi turbate; è ancora in vita!». 11 Poi risalì, spezzò il pane e ne mangiò e dopo aver parlato ancora molto fino all’alba, partì. 12 Intanto avevano ricondotto il ragazzo vivo, e si sentirono molto consolati.

E’ bello rileggere insieme questo brano degli Atti, sentire come esso illumini quanto abbiamo vissuto nel Convegno di giugno scorso! leggi tutto »

Prossimi incontri per la pastorale giovanile


Il prossimo 23 Settembre il Servizio Diocesano per la pastorale giovanile organizza la Giornata per gli Animatori degli adolescenti. Si tratta di una giornata ricca per la formazione, per presentare il cammino dell’anno dei gruppi e i laboratori per gli animatori nelle prefetture. Il 3 ottobre, al mattino, invece, ci sarà un incontro per i sacerdoti, in particolare con coloro che si occupano dei ragazzi, per riflettere insieme sull’indagine condotta dal Prof. Franco Garelli, sulla fede dei ragazzi e dei giovani in Italia.
Per informazioni o per dare conferma della propria presenza ci si può rivolgere al Servizio diocesano per la pastorale giovanile: pastoralegiovanile@vicariatusurbis.org – 3389218121 (don Antonio) entro il 25 settembre

Si è spento Carlo Veronelli

Il Vicario Generale S.E. Mons. Angelo DE DONATIS,
il Consiglio Episcopale e Il Clero della Diocesi di Roma annunciano che il Diacono Permanente

CARLO VERONELLI

è stato chiamato a sé dal Signore e, ricordando i lunghi anni di comunione e di servizio nella famiglia diaconale della Diocesi, il suo prezioso ministero nella parrocchia S. Maria Ianua Coeli a Monte Spaccato, la sua collaborazione attenta nell’Ufficio per la Pastorale della Salute, lo affidano alla tenerezza del Padre misericordioso, offrendo preghiere di suffragio e invocando per i familiari la consolazione nella certezza della Resurrezione. La celebrazione esequiale ha avuto luogo lunedì 11 settembre alle ore 10.30 nella Parrocchia Ss. Marco e Pio X in via di Casal Selce, nella Diocesi di Porto e S. Rufina, dove ha dimorato negli ultimi anni di vita.

Vicariato, il vescovo Ruzza nuovo segretario generale


Monsignor Gianrico Ruzza, vescovo ausiliare per il settore Centro, è il nuovo segretario generale del Vicariato di Roma. Lo ha annunciato alle 9.30 di oggi, 12 settembre, il vicario di Roma, l’arcivescovo Angelo De Donatis, al termine della Messa presieduta nell’abside della basilica di San Giovanni in Laterano per le persone che prestano servizio in Vicariato.

Monsignor Ruzza, nato a Roma il 14 febbraio 1963, ordinato sacerdote nel 1987, è stato nominato dal Papa ausiliare per il settore Centro l’8 aprile 2016, titolare di Subaugusta. È anche, tra gli altri incarichi, presidente dell’istituto interdiocesano per il sostentamento del clero e delegato del Centro diocesano per il diaconato permanente.

Leggi l’intero articolo

Lettera del Vicario Generale, monsignor De Donatis, per il Convegno diocesano

Roma, 8 settembre 2017, Natività di Maria SS.ma

Ai Reverendi Parroci
Ai Vicari parrocchiali
Ai Sacerdoti di altri ministeri
Ai diaconi della Diocesi di Roma

Carissimi,
dopo un’estate sicuramente molto intensa per ciascuno di noi e dopo la forte esperienza spirituale del pellegrinaggio diocesano a Lourdes, riprendiamo il cammino pastorale al servizio della nostra Chiesa che vive in Roma. Lo faremo insieme, concludendo i lavori del Convegno diocesano, che abbiamo iniziato con le parole del nostro Vescovo Papa Francesco lo scorso 19 giugno nella Cattedrale. leggi tutto »