Ringraziamento di S.E. Mons. Angelo De Donatis alla fine della Messa presieduta da S.E. Mons. Filippo Iannone

Lunedì 20 novembre nella celebrazione eucaristica tenutasi nella Basilica di San Giovanni in Laterano,  S.E. Mons. Filippo Iannone è stato salutato dai dipendenti del Vicariato di Roma. Al termine della celebrazione Mons. Iannone è stato ringraziato  da S.E. Mons. Angelo De Donatis con sincero apprezzamento per il lavoro svolto in questi anni come Vicegerente del Vicariato.

Leggi la Lettera di Ringraziamento

 

Monsignor Iannone Segretario aggiunto del Pontificio Consiglio per i testi legislativi

Papa Francesco ha nominato Segretario aggiunto del Pontificio Consiglio per i Testi legislativi monsignor Filippo Iannone, carmelitano, arcivescovo emerito di Sora-Aquino-Pontecorvo e finora vicegerente della diocesi di Roma. Ne ha dato notizia sabato 11 novembre la Sala stampa della Santa Sede.
La Diocesi è grata per il suo servizio di questi anni e gli rivolge gli auguri per il nuovo ministero presso la Santa Sede.
Oltre a complimentarci con lui per il suo prestigioso incarico, scrive il vescovo Gianrico Ruzza, segretario generale del Vicariato, desideriamo condividere con lui un momento di preghiera per salutarlo.
Monsignor Iannone presiederà la celebrazione eucaristica lunedì 20 novembre alle ore 8.30 nell’abside della Basilica di San Giovanni in Laterano per il personale del Vicariato.
Lunedì 20 novembre, per questo motivo, gli Uffici del Vicariato apriranno al pubblico alle ore 9.30.

+ Gianrico Ruzza
Segretario Generale

Lettera ORP ai Parroci

Roma, 24 ottobre 2017

Ai Parroci
della Diocesi di Roma

Carissimo,
come sai la Chiesa di Roma da alcune decine di anni ha sentito la necessità di dotarsi di una struttura che aiutasse soprattutto le parrocchie in quel particolare ed importante momento della vita cristiana che è il pellegrinaggio.
Dobbiamo ringraziare l’intelligenza, la fatica e l’entusiasmo di tanti confratelli che durante questi anni hanno fatto crescere l’Opera Romana Pellegrinaggi.
È una realtà che nonostante le inevitabili difficoltà incontrate, è viva e presente.
Per far si che sia sempre più fedele al suo carisma, essere cioè strumento a servizio della comunità ecclesiale per portare avanti il lavoro dell’evangelizzazione, credo sia importante ascoltare i tuoi suggerimenti da dare a chi è chiamato a guidare l’Opera Romana Pellegrinaggi.
Ti invito quindi, d’accordo con Don Remo e gli altri sacerdoti che con lui collaborano, a partecipare, se ti è possibile, alle giornate del Coordinamento Tecnico Nazionale del prossimo 20 e 21 novembre come da programma allegato e relativa scheda di iscrizione.
Sarà l’occasione per dire come vorremmo questa realtà e ascoltare quello che è stato pensato per il prossimo anno.
In attesa di incontrarci al Coordinamento-Convegno del prossimo novembre, colgo l’occasione per porgerti i più cordiali saluti.

+ Angelo De Donatis Vicario di Sua Santità per la Diocesi di Roma

PROGRAMMA COORDINAMENTO 2017

Comunicazione del Vicario Generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma

Ai sacerdoti, ai diaconi,
ai religiosi, alle religiose
e a tutti i fedeli della Diocesi di Roma

Carissimi,

il mese di novembre ci invita ad offrire il nostro suffragio per i defunti e sento forte l’esigenza di ritrovarci come Presbiterio diocesano e Popolo santo di Dio per pregare insieme ricordando i sacerdoti della nostra Diocesi che sono entrati nella vita eterna nell’anno 2017.
Celebreremo insieme la divina Eucarestia sabato 18 novembre alle ore 11.00 nella Basilica di San Giovanni in Laterano.
Auspico che le comunità parrocchiali che hanno avuto come loro pastore uno dei confratelli defunti sentano forte l’esigenza di unirsi a noi per pregare.

Con la mia benedizione

+ Angelo De Donatis Vicario di Sua Santità per la Diocesi di Roma

E’ morto il padre di don Paolo Boumis

Il Vicario Generale S. Ecc. Mons. Angelo De Donatis, il Consiglio Episcopale e il Presbiterio della Diocesi di Roma, sono vicini al dolore di Don Paolo Boumis per la perdita del suo papà Giorgio.
Assicurando preghiere di suffragio, invocano il Signore Dio, ricco di misericordia, perché gli conceda il premio della vita eterna e dia conforto ai suoi familiari.

Pellegrinaggio degli universitari a Pompei l’11 novembre


Saranno circa 3000 i ragazzi che sabato, con due treni speciali e diversi bus, giungeranno a Pompei per partecipare al tradizionale pellegrinaggio e accoglienza delle Matricole, promosso dall’Ufficio per la Pastorale Universitaria. Filo conduttore di questa quindicesima edizione, sarà il tema “Discepoli del maestro: conoscere e servire i tempi nuovi”. Ad accogliere i partecipanti al loro arrivo ci sarà monsignor Tommaso Caputo, arcivescovo e delegato pontificio per il Santuario della Beata Maria Vergine del Rosario di Pompei, che accompagnerà gli universitari all’interno della basilica, dove potranno assistere al tradizionale “Buongiorno a Maria”, cioè lo svelamento del quadro dal telo che lo protegge durante le ore notturne. La giornata sarà aperta dalla riflessione introduttiva dall’arcivescovo Giacomo Morandi segretario per Congregazione della Dottrina della fede, che alle 11.30 presiederà una solenne celebrazione eucaristica. Nel pomeriggio, i giovani potranno seguire degli itinerari archeologici, alla scoperta dei celeberrimi scavi pompeiani, o in alternativa fare dei percorsi caritativi, per conoscere meglio la storia e le iniziative del Santuario. La giornata si concluderà con l’adorazione eucaristica presieduta dal vescovo ausiliare Lorenzo Leuzzi. Per informazioni contattare i cappellani delle facoltà degli atenei romani, o consultare il sito www.uniurbe.org.