La Messa del vicario generale al Villaggio per la Terra


L’arcivescovo Angelo De Donatis, vicario generale del Papa per la diocesi di Roma, ha celebrato martedì 24 aprile la Messa al Villaggio per la Terra, l’evento organizzato anche quest’anno da Earth Day Italia e dal Movimento dei Focolari per sensibilizzare sui temi dell’ambiente.
Nel contesto della manifestazione, incentrata sui 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile decisi dall’Onu, De Donatis ha sottolineato il pericolo della distruzione della Terra. Uccidere la natura è, dunque, uccidere l’uomo, «rompere l’equilibrio e l’armonia tra Creatore e Creato. Vuol dire mettersi al posto di Dio e non essere più capaci di prestare attenzione all’altro». E ha indicato tre parole chiave per invertire la rotta: «Sobrietà, umiltà, solidarietà». Il Villaggio per la Terra ha chiuso i battenti il 25 aprile dopo cinque giornate di dibattiti, attività sportive e laboratori per bambini e ragazzi.