Nuove norme in merito a iniziative artistiche e riprese da realizzare nelle chiese e nei locali pastorali delle stesse, dei monasteri e dei conventi di Roma

Di seguito il testo integrale della comunicazione inviata dal vescovo Gianrico Ruzza, segretario generale del Vicariato di Roma.

Caro confratello, su indicazione del Vicario mi premuro di trasmetterti alcune indicazioni relative alle iniziative artistiche e culturali nelle Chiese, monasteri e conventi della città di Roma.

Per le iniziative artistiche di ogni genere (lettura di testi, presentazione di libri, installazioni, mostre ed esposizioni temporanee, spettacoli musicali, teatro, danza e proiezioni cinematografiche) che potrebbero essere ospitate nei locali pastorali di una Chiesa – ad esclusione dell’aula liturgica che in nessun modo potrà essere adibita a tali scopi – il parroco o rettore farà pervenire una richiesta con un dettagliato progetto culturale all’Ufficio liturgico del Vicariato di Roma che rilascerà il Nulla Osta, dopo aver acquisito il parere positivo degli organi competenti.

Il parroco o rettore dovrà inoltrare analoga richiesta di Nulla Osta per l’esecuzione di concerti di musica sacra in Chiese, oratori, monasteri compilando il modulo disponibile sul sito dell’Ufficio liturgico, corredato dalla scaletta dei brani e garantendo la finalità pastorale e l’ingresso libero e gratuito all’evento. Le richieste vanno indirizzate 60 giorni prima del concerto a progettiartistici@vicariatusurbis.org.

Circa le richieste finalizzate alla riproduzione e all’utilizzo di immagini, (riprese fotografiche, televisive, cinematografiche comprese le registrazioni audio) rivolte ad una chiesa, oratorio, monastero, è necessario che l’emittente, la testata giornalistica o la casa di produzione contatti l’Ufficio comunicazioni sociali del Vicariato di Roma (stampa@vicariatusurbis.org) che evaderà la richiesta dopo aver valutato il progetto editoriale e/o il testo della sceneggiatura.

Nella speranza di aver offerto un quadro di riferimento più esplicito e così aiutare il tuo ministero, con l’occasione ti invio i migliori saluti e la mia benedizione.

Vescovo Gianrico Ruzza, segretario generale del Vicariato di Roma

Originale Lettera S.E. Ruzza

Monsignor Giuseppe Marciante è il nuovo vescovo di Cefalù


Il Santo Padre Francesco ha nominato Monsignor Giuseppe Marciante, dal 2009 ausiliare per il settore Est della diocesi di Roma, vescovo di Cefalù. L’arcivescovo Angelo De Donatis, vicario generale di Sua Santità per la diocesi di Roma ha dato l’annuncio della nomina del Pontefice alle 12 di venerdì 16 febbraio, nell’Aula della Conciliazione del Palazzo Apostolico del Laterano, sede del Vicariato di Roma, in contemporanea con la Sala Stampa della Santa Sede. Erano presenti i vescovi ausiliari della diocesi, i parroci prefetti con molti sacerdoti e il personale del Vicariato di Roma.
Il vescovo Giuseppe Marciante è nato a Catania, il 16 luglio 1951. Ha compiuto gli studi filosofico-teologici presso lo Studio Teologico San Paolo di Catania. leggi tutto »

La meditazione dell’arcivescovo De Donatis nella liturgia penitenziale del clero romano


Questa mattina (15 febbraio 2018), nella basilica di San Giovanni in Laterano, il Santo Padre ha incontrato il clero e i diaconi permanenti di Roma nel tradizionale appuntamento di preghiera all’inizio della Quaresima.
Prima dell’arrivo di Papa Francesco l’arcivescovo Angelo De Donatis, vicario generale di Sua Santità per la diocesi di Roma, ha tenuto la meditazione introduttiva alla liturgia penitenziale che pubblichiamo integralmente nel file allegato.

Penitenziale presbiterio romano 2018, Testo arcivescovo De Donatis

Incontri di formazione sulla riforma per le cause di nullità matrimoniale

Dopo l’esperienza dello scorso anno accolta favorevolmente, il Tribunale di Prima Istanza e il Tribunale di Appello del Vicariato di Roma, in collaborazione con il Coetus Advocatorum, propongono un nuovo ciclo di incontri di formazione sul tema: “Le regole procedurali per le cause di nullità matrimoniale: linee guida per un’azione pastorale nel solco della giustizia”.

Gli incontri avranno luogo presso la Sala degli Imperatori del Palazzo Apostolico Lateranense, il 17 gennaio, il 21 febbraio, il 21 marzo e l’11 aprile, alle ore 15.00.

Locandina

Omelia in occasione della memoria della Beata Maria Vergine di Lourdes – Giornata mondiale del malato – 11 febbraio 2018

Fratelli e Sorelle,
nella memoria della Beata Maria Vergine di Lourdes, celebriamo la Giornata del malato e ritornano alla mente le parole che Papa Francesco ha voluto anche scrivere nel messaggio per questa giornata, riportando il Vangelo di Giovanni, ogni malato può sentirsi dire «ecco tua madre» e a Lei viene affidato ogni malato «ecco tuo figlio». Vogliamo essere qui in comunione in questo momento di preghiera e ricordare anche tutti i malati della nostra diocesi di Roma.

Leggi l’intero documento

Omelia della Festa della Madonna della Fiducia, Seminario Romano Maggiore 10 febbraio 2018

Carissimi,
la festa della Madonna della Fiducia è per tutti noi occasione per pregare ed essere vicini al Seminario romano, ai seminaristi, ai formatori e anche una bella opportunità per incontrarci tra preti che celebrano anniversari. Per incontrarci con gli ex alunni e con i formatori del passato e anche con tanti di voi che sono affezionati al seminario, famiglie e amici. Su tutti scenda la consolazione dello Spirito Santo;

Leggi l’intero documento